legamenti / TAVOLE

2014 / Zampextra14 / Milano

Cene, pranzi, tavolate sacre e profane: un susseguirsi di proiezioni accosta epoche, invitati, cibi, da Leonardo a La grande abbuffata, da Tintoretto a Festen. Il collettivo LEGAMENTI tiene traccia dei convivi più diversi con un disegno dal vivo, in evoluzione, che segue gli spostamenti delle immagini proiettate e ne segna i passaggi, diventando testimone di quello che scompare e di  quello che rimane. Una sovrapposizione performativa di relazioni, estetiche, appetiti, che invita tutti a questa tavola senza tempo.


Suppers, lunches, sacred and profane tables: a sequence of projections relates eras, guests, foods, from Leonardo to La grande bouffe, from Tintoretto to Festen. The collective LEGAMENTI leaves its mark on the most diverse banquets. A changing, live drawing follows the moving images and their transition, witnessing what disappears and what remains. A performative overlapping of relations, appearances, appetites that invites everyone to this timeless table.

LEGAMENTI is a project by Pietro Puccio, with Livia Albanese Ginammi, Stefano Comensoli.